domenica 11 novembre 2012

Erbolario e la nuova linea alla Viola..

Stamattina la nebbia ci avvolgeva come ovatta; per alleggerire un po' il silenzio che porta con sè mi sono affidata a un ricordo olfattivo che mi fa sentire come se fossi in primavera.
Ho dedicato un'altra pagina alla violetta e all'amore che nutro nei confronti di questi fiori(http://chiacchierandoconpopetta.blogspot.it/2012/04/la-violetta.html): mi piace andare a scovarli, raccoglierli e perdermi tra le piccole corolle perfettamente disegnate. Mi piace la sensazione di freschezza  e femminilità che regala il loro odore e, ovviamente, tutto cio' che lo contiene mi fa perdere la testa: dal famoso profumo di Borsari alle polveri Guerlain, starei ore ad annusare quei blush e quelle ciprie...
Per tutti questi motivi non potevo farmi scappare la nuova linea di Erbolario, Accordo Viola:tanti nuovi prodotti in veste elegante e raffinata dedicati, appunto, al fiore di violetta.



Dopo aver trascorso un po' di tempo in erboristeria e aver letto un po' di notizie su tutta la linea, (complimenti a Erbolario per le brochure poetiche e ammalianti) mi decido a comprare il bagnoschiuma, la crema corpo, il profumo, tutto in edizione limitata. Quando arriva il freddo mi piace coccolarmi con prodotti che mi accompagnino olfattivamente dal momento della doccia al momento del relax serale.
Il packaging di questi nuovi prodotti Accordo Viola è molto femminile: il color viola chiaro e un bouquet di violette decorano le scatoline e il profumo ha un'etichetta in tessuto, oltre a un fiocchetto sotto al tappo (delizioso!).

Dopo quasi un mese di utilizzo decido di parlarvene: sono sincera... mi aspettavo molto di più, la mia idea di violetta non va a braccetto con quella di questa linea a lei dedicata. Ho utilizzato altri prodotti con la profumazione di violetta e posso fare un confronto, almeno per quanto riguarda i miei gusti (due prodotti che mi sono piaciuti moltissimo e che hanno una buona e persistente profumazione di violetta sono il talco liquido e il bagnoschiuma della Helan).

Il bagnoschiuma, contenuto in un flacone in plastica da 300 ml, è formulato bene e non si sente la necessità impellente della crema dopo essersi lavati, il profumo di violetta lo si percepisce appena e sulla pelle rimane un odore leggerissimo che svanisce uscendo dalla doccia, direi, però, che per un bagnoschiuma va più che bene...! (costa 10,50 euro).

La crema corpo è contenuta in un bel barattolone da 200ml di vetro opaco color lavanda, la texture è  fondente e al tatto molto fresca. Piccole dosi di crema, se usata sulle mani ad esempio, si assorbono abbastanza in fretta. Se, invece, la si applica in maggiori quantità sul corpo la meraviglia si trasforma in pastone bianco difficilissimo da far assorbire (....assenza di siliconi?). Dopo aver massaggiato e massaggiato, la pelle rimane morbida e profumata per un bel po' di ore. L'odore che si percepisce è un bouquet fiorito con un ricordo lontano di violetta, è persistente ma poco "viola". Il fatto che in dosi più generose sia così difficile da stendere mi scoraggia un po' ad utilizzarla, peccato! (costa 17,80 euro).

Il profumo Accordo Viola è il pezzo più carino, in termini di packaging, della collezione. La bottiglietta in vetro, con dosatore spray, ha una linea romantica e moderna al tempo stesso, il tappo è in argento satinato, l'etichetta è in tessuto e un cravattino in viola scuro completa il look del profumo.
Spruzzandolo sulla pelle si percepisce all'istante il fiorito della viola e qualche accenno boschivo e dolciastro. Col passare del tempo, però, la violetta svanisce lasciando un ricordo fiorito ma anche molto talcato, tipico di un po' tutti i profumi fioriti di Erbolario. (costa 20,00 euro).

E' sicuramente una linea nuova e le formulazioni sono attente e delicate, mi piacciono molto la veste e l'idea; il giudizio, quindi, non è negativo ma mi aspettavo un po' di più. Il consiglio che posso dare è di testare i prodotti con i campioni e scoprire se rispondono alle vostre aspettative.


Concludo con alcuni versi della poesia Aquilone di Giovanni Pascoli:

C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole,
anzi d'antico: io vivo altrove e sento
che sono intorno nate le viole.
Son nate nella selva del convento
dei cappuccini, tra le morte foglie
che al ceppo delle quercie agita il vento.
Si respira una dolce aria che scioglie
le dure zolle, e visita le chiese
di campagna, ch'erbose hanno le soglie:
un'aria d'altro luogo e d'altro mese
e d'altra vita: una aria celestina che regga
molte bianche ali sospese
[...]
Violette di casa mia





5 commenti:

  1. piacciono tanto a che me i prodotti L'Erbolario, non sapevo fosse un'edizione limitata :) perfetto come regalo o autoregalo! confezioni da tenere in bellamostra in bagno, ciao carla

    RispondiElimina
  2. Ciao Carla! Secondo me Erbolario metterà questi prodotti nelle linee permanenti...Le confezioni sono molto belle si! Buona domenica sera!
    A presto :)

    RispondiElimina
  3. ciao oggi ho aperto un mio blog...ti va di passare e iscriverti ?! grazie

    RispondiElimina
  4. io adoro questo brand!!!prenderei tutto..ti va di passare da me!!!ho aperto il blog da poco =)=)=)=)=) a presto alessia

    RispondiElimina
  5. ...mi sono spruzzata il profumo e mi è piaciuto tanto!!!...mi hanno dato un pacchettino con tutti i campioni...li proverò!!!
    ...ciaooo...lu!!!

    RispondiElimina