domenica 23 dicembre 2012

Mani perfette con "Il balsamo del giardiniere" di Le Couvent des Minimes

 
Apro questa fredda giornata pre vigilia di cielo azzurro con una pagina dedicata a una crema per le mani che ho scoperto qualche tempo fa grazie a un acquisto di mio marito.

Il Balsamo del Giardiniere è una creazione del noto marchio francese Le Couvent des Minimes che con questo prodotto rende omaggio alla tradizione monastica e, in particolare, alla figura del monaco che si occupava del giardino e che quindi sottoponeva le mani agli stress da lavoro all'aria aperta. All'occorrenza i fraticelli studiarono e crearono un ristoro per le mani che si sciupavano facilmente utilizzando le piante che loro stessi coltivavano con tanta cura.
Il Balsamo, chiamato così per la texture fondente e cremosa ma molto leggera e fresca, è un trattamento per le mani la cui ricetta rispetta quella storica e tradizionale: il 20 % di burro di karité e sette piante "magiche", mimosa, camomilla, altea selvatica, calendula, melissa, rosmarino e verbena. Una sinergia di principi attivi adatti a nutrire e proteggere le mani con un effetto calmante, antiossidante, rivitalizzante e antinfiammatorio; il baume non contiene parabeni né coloranti e ha un delizioso profumo che ricorda leggermente gli agrumi e le colonie per bambini.

martedì 18 dicembre 2012

Un bouquet di pennelli: Mac e Sigma


Ho sempre sostenuto che prendersi cura di se' è anzitutto una coccola che rivolgiamo a noi stessi, una dimostrazione pratica di quanto teniamo all'involucro che da' forma ai nostri pensieri. Come diceva il saggio Giovenale...Mens sana in corpore sano, niente di più giusto!
La scelta del trucco, del profumo, la gestuelle della beauty routine sono momenti preziosi che formano un cerchio attorno a noi, una piccola frazione di tempo che dedichiamo alla nostra bellezza dove un gesto apparentemente ripetitivo diventa momento unico e di qualità.
I pennelli per il trucco sono protagonisti del nostro quotidiano, è necessario, dunque, che rispondano a certi criteri di qualità e che ci aiutino a velocizzare e migliorare la resa del make up.
La materia prima e la cura del manufatto sono due aspetti che ci invogliano all'acquisto e, se fino a qualche tempo fa, il pelo adoperato per i pennelli, era esclusivamente di origine animale al giorno d'oggi il mercato offre una vasta scelta di prodotti con setole sintetiche, cruelty free che rispondono a degli ottimi standard quality e, in più, soddisfano le esigenze di vegani ed ecologisti. Alcune aziende che utilizzano setole naturali di provenienza animale, pero', garantiscono filiere sicure e una certa garanzia per quanto riguarda l'assenza di sfruttamento animale.

venerdì 7 dicembre 2012

Dr. Hauschka, la cipria della nonna

Il titolo di questo post è dedicato a un ricordo olfattivo di quand'ero bambina: quando andavo a trovare la nonna Sarina e capitava che uscivamo insieme io la seguivo nel bagno e la ammiravo truccarsi...: apriva una scatolina di cipria profumatissima e dal piumino pulviscoli di un odore di talco e di buono, tipico dei belletti di una volta. Insieme alla cipria, un bel rossetto color ciliegia completava il suo look (che rispetta ancora, nonostante l'età!).
E' uno di quei ricordi che fanno star bene e che scaldano il cuore.
Immagine da http://www.gustoecologico.com/pro/1073 ( la mia non ve la mostro perchè è quasi finita eh eh!)

giovedì 6 dicembre 2012

Un blog affidabile

Il premio "Il blog affidabile"
La mia amica Meg mi perdoni per il ritardo con il quale pubblico il premio che lei, gentilissimamente, mi ha inviato qualche settimana fa. Avevo bisogno di un po' di tempo per raccogliere le idee e pensare ai blog ai quali affidare questo riconoscimento (nel frattempo ho ricevuto altri due premi eh eh eh).
Sono felice che l'esperienza del blog mi stia arricchendo da tanti punti di vista, soprattutto, grazie a questi premi e circuiti mirati per far conoscere altri blog, ho avuto la possibilità di leggere altre bravissime blogger. Sono poco avvezza a queste cose e me ne scuso, ho sempre preferito rimanere dietro le quinte ma questo premio mi lusinga non poco e ringrazio ancora la cara Meg de http://icosmeticidellameg.blogspot.it/ per aver pensato al mio blog.
Cosa vuol dire questo premio? vediamolo insieme:

"Il Blog Affidabile" è un riconoscimento creato dal sito Gli Affidabili per aiutare a far conoscere il lavoro di molti blogger italiani che aggiornano con passione, dedizione e costanza il loro diario online, ma che non sempre sono noti al grande pubblico.


mercoledì 5 dicembre 2012

Illuminante Becca: benvenuto sole!

La giornata di oggi inizia con -2°, la natura è immobile nel ghiaccio ma le pennellate di azzurro e rosa nel cielo fanno presagire che un po' di sole verrà a scaldarci (!).  Il caffè e una giacca di lana morbida mi portano a vagare con la mente fra i ricordi di quest'estate...
E' da un po' che vorrei parlare di un prodotto, ne approfitto di questo momento, mentre ancora il piccolo dorme, e con un sorriso penso a quella meravigliosa giornata agostana che mi ha portato a percorrere, con mio marito che è la pazienza fatta persona, più di 5 chilometri fra le strade di una delle città più belle del mondo, Parigi. La ricerca di un negozietto che desideravo visitare è stata un'opportunità per gustare la Ville Lumiere da altri punti di vista, meno inflazionati, più vivaci e pittoreschi.


(dal sito www.planete-beaute.blogspot.com)