mercoledì 20 febbraio 2013

Hai lavato il faccino tesoro?


Uno dei momenti della giornata a cui non potrei mai rinunciare è quello di struccare e lavare il viso alla sera, niente è più insopportabile per me che andare a nanna col viso truccato. E' una buona abitutine che ho imparato ad apprezzare col tempo, il viso pulito respira a pieni polmoni, truccato stenta a riossigenarsi e, alla lunga, insorgerebbe con ogni mezzo a sua disposizione (pelle asfittica, bubboni et similia)

Dopo aver indossato il make up (ricco di siliconi) la pelle ha bisogno di essere depurata e ripulita per bene e un'accurata routine di detersione mattino e sera puo' diventare una piacevole abitudine ed è un'azione indispensabile per mantenerla sana e luminosa.
Leggendo il libro Cambio pelle, della dermatologa Riccarda Serri e del medico Fabrizio Duranti, trovo spesso accorati appelli alla pulizia della pelle: l'epidermide si rinnova quotidianamente e al mattino vanno sempre eliminate le cellule morte, gli scarti e i lipidi che si sono formati in superficie, insieme con le tracce dell'eventuale crema da notte.
La cute libera respira meglio e accoglie meglio i trattamenti successivi. Alla sera, poi, bisogna togliere i residui di sebo, di smog, di trucco...piccole impalcature che soffocano la pelle e, se non si tolgono, impediscono all'epidermide di attivare le sue funzioni di riparazione e rinnovamento che normalmente svolge nelle ore notturne.
Per lavare il viso preferisco le formulazioni in gel o in mousse, più leggere rispetto, ad esempio, ai saponi solidi più schiumogeni e sgrassanti. Il detergente ideale per me non deve pizzicare nè far tirare troppo la pelle e non deve assolutamente far bruciare gli occhi. La scelta del prodotto più adatto dipende anche dal proprio tipo di pelle e dalle preferenze personali: ognuna di noi conosce il proprio faccino e le caratteristiche che ci fanno preferire un prodotto a un altro...ma ci sono dei detergenti che possono andar bene per tutte le pelli, formule neutre il cui compito è quello di detergere e pulire la pelle rispettandone il ph.
Uno di questi è il Gel nettoyant di Lavera, fiore all'occhiello della cosmesi tedesca. Nello scaffale del Naturasì ho scelto lui, il Basis Sensitive, un gel ravvivante, rinfrescante e delicato (molto adatto per le pelli sensibili): grazie alla sinergia di malva e melissa, erbe note per il potere lenitivo e calmante, e un pizzico di oli essenziali questo detergente è molto piacevole da usare sul viso, in più ha un profumo gradevole di menta e arancia.
La texture in gel massaggiata sul viso umido produce una leggera mousse che toglie molto bene anche il make up (raramente, in base alla quantità di trucco, devo passare un po' di struccante sugli occhi anche dopo averl lavato il viso). E' un detergente efficace, pulisce bene e se entra negli occhietti non brucia (evviva!!!!), la pelle rimane molto fresca e riesce ad aspettare con pazienza la crema...Con altri prodotti mi è capitato di dovere applicare immediatamente un idratante perchè la pelle tirava in una maniera fastidiosa. Al Naturasì l'ho pagato quasi 7 Euro, ma ho visto che in alcuni negozi online si trova a molto meno.
E anche stavolta la scelta votata all'ecobio, almeno per quanto riguarda la skin care, non mi ha deluso.


Ecco la lista degli ingredienti del detergente Lavera:

Ingredients CTFA/INCI: Water (Aqua), Glycerin, Alcohol*, Sodium Coco Sulfate, Xanthan Gum, Sodium Lactate, Sodium Cocoyl Glutamate, Disodium Cocoyl Glutamate, Malva Sylvestris (Mallow) Extract*, Echinacea Purpurea Extract, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Water*, Melissa Officinalis Water*, Fragrance (Parfum)**, Limonene**, Geraniol**, Linalool**, Citral**
* ingredients from certified organic agriculture ** natural essential oils

 
In ultima istanza la bellezza altro non è che un atteggiamento.
 
Isabel Allende, D'amore e ombra, 1984
 

2 commenti:

  1. Ciao Vale, ottimo questo gel, l'ho usato lo scorso anno con grande soddisfazione, mi sa che è arrivato il momento di ricomprarlo! Un bacione grande dalla Meg ^___^

    RispondiElimina
  2. Megguzza bella che piacere leggerti!! Ne ho provati tanti detergenti viso e questo mi piace sempre di più, ad ogni utilizzo! Forse la confezione è poco ruffiana ma poco importa! ;)
    Un bacione, a presto
    :)

    RispondiElimina