mercoledì 25 settembre 2013

L'autunno superstizioso di Chanel


Amuleti che rinnovano la bellezza e la conservano: è questo il cuore dell'autunno Chanel.
La stagione che cede il passo a un'estate incerta porta con se uno degli aspetti che caratterizzavano Madamoiselle Coco Chanel: la superstizione. Gabrielle amava viaggiare e acquistare piccoli oggetti con i quali riempiva le sue valigie, oggetti che le ricordavano luoghi straordinari e a cui lei affidava delle virtù protettive. Quegli oggetti diventavano, così, piccoli talismani che in un certo modo perpetuavano la bellezza e la felicità di attimi che tutti, prima o poi, indistintamente dall'età e dal sesso, andiamo a cercare dentro la nostra vita.
Superstition è la collezione make up che Chanel, con il direttore creativo Peter Philips, dedica a Madamoiselle Coco, una collezione novità che, per le amanti dei fard e del make up in genere, non poteva passare inosservata: all'interno dello "scrigno superstizioso" sei nuove e splendide tonalità di blush in crema.
Oltre ai colori che ricordano un giardino di rose e peonie, l'aspetto che più colpisce di Le blush creme de Chanel è la texture: sui polpastrelli la crema è morbidissima e impalpabile, quasi evanescente. Il colore è saturo e opaco; applicato sulle guance, sempre con le dita, è facilmente sfumabile e modulabile lasciando una scia di colore sano che persiste a lungo rimanendo inalterata.
Le blush creme non crea accumuli sulla pelle né macchie artefatte di colore, rimane molto naturale ed è perfetto anche senza primer sotto.
La confezione è più piccola del solito, manca di un pennellino ma non è necessario perché il metodo migliore per applicare questo blush è dato dalle dita. La confezione, minimale ed elegante, contiene 2,5 g di prodotto ed è leggerissima: proprio un piccolo amuleto da portarsi sempre dietro per assicurarsi, qualora occorresse, un aspetto radioso e salubre.

A sinistra il formato classico dei blush Chanel da 6,5 g, a destra il nuovo Creme de blush da 2,5 g


I colori di questi blush sono tutti straordinari: da un rosa pallido a tonalità più accese della stessa famiglia di colore fino a cromie più naturali del beige e del pesca.
 
Sulla pelle rimane fedele a quanto visto sulla cialda. Il colore è pieno e modulabile, perfetto sopra un velo di terra per regalare al volto quel tocco bonne mine che sta bene a tutte!

La collezione Superstition assicura per ogni blush un rossetto della stessa tonalità e poi palette occhi nei toni del grigio, una matita occhi e un mascara verde khaki. Completano l'opera i tre nuovi smalti: Elixir ricorda i rossi delle foglie d'autunno e gli altri due, Alchimie e Mysterious, sono magnifiche declinazioni di un verde brughiera...uno metallizzato e uno opaco, bellissimi!
Il tutto è confezionato e accompagnato dall'eleganza e dalla sobrietà che fanno della Maison Chanel un unicum di stile.

5 commenti:

  1. Ciao mia carissima Vale, che bello questo blush, non ho ancora avuto modo di andare da Sephora a vedere questa collezione, ma presto provvederò! Un grande abbraccio dalla Meg ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meg cara, questi blush sono davvero notevoli: fantastici nella formula e ancor di più sulla pelle.
      Un bacione a te e un caro saluto alla tua splendida città :)

      Elimina
  2. Ciao Serena! Sembra molto acceso ma è modulabile...basta prelevarne poco per volta e sfumare..sulle guance e' delizioso! Ci sono anche dei colori più chiari in gamma...tutti bellissimi! Un bacio

    RispondiElimina
  3. Ciaoooo! questi blush sono molto belli, ero quasi tentata di prendere il beige! Però non credevo contenessero così poco prodotto U.U

    RispondiElimina